MENU

HOMEPAGE Azienda
Chi Siamo Mission Perché sceglierci? Codice etico Contatti Referenze Carriera e Lavoro
Servizi
I Nostri Pacchetti Pack Valore Libero Pack Valore Certo Pack Valore Certo FLEX Pack Vendo Sicuro Pack Costruttore Pack Valore Globale Pack Asta
Immobili Blog
close
Rispondi a 4 semplici domande rimarrai stupito delle proposte che troverai…
Ti piace vivere all’aperto?

Comprare casa senza sorprese ? Ecco per te la guida all'acquisto della casa.

23 febbraio 2017
Stampa
Se stai cercando di comprare casa è importante per te conoscere sicuramente i documenti della casa da controllare per evitare che ci siano sorprese nascoste.

Ciao sono Massimo Vismara e mi occupo di servizi immobiliare da più di 15 anni e sono specializzato nella vendita di immobili residenziali, e ho deciso di scrivere questa guida perchè ogni giorno mi capita di incontrare persone che si improvvisano acquirenti acquistando casa con troppa leggerezza, non tenendo presente che probabilmente è uno dei passi più importanti della loro vita.

I Controlli prima di Acquistare casa

Se hai trovato la casa dei tuoi sogni ti consiglio di verificare questi controlli importantissimi sulla casa:

1 - La conformità della planimetria catastale: verificare che lo stato di fatto della casa corrisponda al disegno rappresentato sulle schede catastali ; è molto importante in quanto in caso di difformità il contratto è da considerarsi 'nullo'.

2 - Visura catastale : verifica che il nome del proprietario dellla casa che stai acquistando corrisponda a quello che ti è stato comunicato.

3 – Visura Ipotecaria : con questo documento puoi verificare se sulla casa ci sono ipoteche derivanti da mutuo, vincoli o iscrizioni pregiudizievoli ( pignoramenti, ecc..) ; se c'è un ipoteca di banca è quasi sicuramente perchè chi ti sta vendendo casa ha contratto un atto di mutuo per acquistare la casa e questa ipoteca verrà cancellata contestualmente al tuo atto di acquisto ( legge Bersani ) .Se risultano pignoramenti o altro la situazione si à sicuramente più complessa e prima di versare caparre è meglio verificare il tutto.

4 - Atto di provenienza : è l'unico documento che prova la proprietà della casa e può essere un atto di compravendita, successione o donazione ; verificare il numero dei proprietari e essere sicuri che tutti siano d'accordo per la vendita è fondamentale. Inoltre se la proprietà di una casa deriva da un atto di donazione fai attenzione perchè la maggior parte delle banche non è disposta a concederti un mutuo e inoltre la donazione può essere impugnata ( leggi il mio articolo sulle donazioni http://blog.unicacasa.it/acquistare-una-casa-proveniente-da-donazione)

5 – Attestato di prestazione energetica (APE) : è obbligatorio per legge è misura il consumo della casa per il riscaldamento e per il raffrescamento ; una buona classe energetica sicuramente abbasserà le spese di gestione ( bollette gas e enel ) di casa tua.

6 – Dichiarazione di conformità degli impianti : è importante che la casa sia dotato del certificato di conformità dell'impianto idraulico e dell'impianto elettrico; in passato non venivano consegnati e su case 'datate' sicuramente non sono presenti ma bisogno farsi rilasciare , sulle case dove non dotate di queste certificazioni' di farsi rilasciare la 'Dichiarazione di rispondenza ' degli impianti che è una dichiarazione fatta da un professionista ( elettricista e idraulico) che dichiari che gli impianti sono funzionanti e conformi alla normativa di quando sono stati costruiti. Queste dichiarazioni sono molto importanti perchè in caso di nuovo alloggio enel o gas la società che offre questo servizio richiede questa documentazione.

7 – Regolamento e spese condominiali : i regolamenti di condominio vengono allegati agli atti di vendita ed è bene sapere cosa puoi o non puoi fare in casa; inoltre cosa importante è accertarsi che il tuo venditore sia in regola con i pagamenti delle spese condominiali e se ci sono spese 'straordinarie' deliberate dal condominio. Devi farti rilasciare una lettera dall'amministratore del condominio che accerti quanto appena descritto.



Come vedi le problematiche potrebbero nascondersi in argomenti che nemmeno immaginavi; per questo motivo penso che farsi seguire da un professionista immobiliare qualificato e competente sia sicuramente la soluzione migliore o perlomeno farsi consigliare da una persona del settore che sia un geometra o architetto o notaio.

Buon acquisto !

Massimo Vismara

Specialista immobili residenziali



P.S. Chiedi adesso la tua consulenza gratuita – cliccando questo link http://www.unicacasa.it/azienda/contatti

 



Categoria:
Compravendita immobili
Taggato con:
Compravendita immobili
Servizi
Sottoscrizione contratti
Valutazioni Immobiliari
  • Scritto da
    Massimo Vismara

    Dopo molti anni passati come calciatore professionista e girovagando in varie società sportive, nel 2003 ho intrapreso l'attività come agente immobiliare presso uno dei gruppi immobil...

Lascia un commento